.. Numeri di emergenza Rubrica indirizzi Rubrica indirizzi Ubicazione Gallerie di immagini Raccolta link Mappa del sito Mappa del sito
Messaggio municipale 16-2018 Conti consuntivi 2017

Pubblicato il

04.04.18

Il Municipio di Biasca ha il piacere di comunicare che ha licenziato il messaggio municipale numero 16-2018 riguardante i conti consuntivi 2017 del Comune e dell’Azienda acqua comunale.

 

Il consuntivo 2017 in cifre

 

CHF

CHF

Conto di gestione corrente

 

 

Uscite correnti

27'402'030.10

 

Ammortamenti amministrativi

1'644'582.40

 

Addebiti interni

475'000.00

 

Totale uscite

 

29'521'612.50

Entrate correnti

30'673'453.19

 

Accrediti interni

475'000.00

 

Totale entrate

 

31'148'453.19

     

Avanzo d’esercizio

 

1'626'840.69

     

Conto degli investimenti

   

Uscite per investimenti

 

2'102'326.21

Entrate per investimenti

 

1'107'268.00

Investimenti netti

 

995'058.21

     

Conto di chiusura

   

Investimenti netti

 

995'058.21

Ammortamenti amministrativi

1'644'582.40

 

Risultato d’esercizio

1'626'840.69

 

Autofinanziamento

 

3'217'423.09

Avanzo totale

 

2'276'364.88

 

La gestione finanziaria del Comune di Biasca presenta per il 2017 un cospicuo avanzo d’esercizio di CHF 1'626'840.69. I conti fanno segnare uscite per CHF 29'521'612.50, ammortamenti compresi, mentre le entrate hanno fatto segnare l’importante cifra di CHF 31'148'453.19. Per il 2017 l’autofinanziamento è stato di CHF 3'217'423.09 e questo rende possibile il finanziamento integrale degli investimenti netti attestati a CHF 995'058.21. Queste cifre determinano un avanzo contabile di CHF 2'276'364.88. Il debito pubblico è quindi tornato a diminuire con il pro capite che scende da CHF 1'512.00 a CHF 1'140.00.


Il buono stato di salute dei conti comunali è confermato dagli indicatori finanziari.


Nello specifico dei diversi servizi, il Municipio ha evidenziato i passi intrapresi per informare meglio la popolazione su quanto avviene a livello comunale: oltre alla pubblicazione del periodico informativo nel corso del 2017 si è infatti proceduto all’apertura di una pagina Facebook e all’attivazione di un app. La complessità di molte procedure ha richiesto la consulenza di studi legali o esperti esterni all’amministrazione.


Nel 2017 sono stati eseguiti anche alcuni interventi di miglioria all’interno di alcuni servizi dell’amministrazione e della Casa per Anziani.


In ambito di sicurezza il 2017 è stato caratterizzato dalla sottoscrizione di una modifica della convenzione con il Cantone (approvata nella seduta di Consiglio comunale del
26 marzo 2018) ma soprattutto dalla sottoscrizione di un accordo con gli altri Comuni della Regione VIII. Questo ha permesso di ottenere il riconoscimento retroattivo dei contributi comunali al 1 gennaio 2017.


Legata alla sicurezza vi è sicuramente l’impegno con cui i militi del nostro Corpo civici pompieri hanno affrontato i vari interventi. Per far fronte inoltre alle esigenze di sicurezza della NEAT è stato pianificato un ulteriore gruppo di picchetto e pertanto durante tutto l’anno vi sono 3 gruppi di picchetto composti ciascuno da 10 militi.


La particolarità che ha caratterizzato l’anno scolastico 2016-2017 è stata la presenza di una nuova sezione inclusiva alla SI oltre alla classe inclusiva alla SE e alla classe di scuola speciale sempre alla SE. Grazie alla collaborazione con l’Ufficio della pedagogia speciale e, sulla base dell’esperienza acquisita alla SE (nell’anno 2012/2013 si è infatti iniziata la sperimentazione di una classe di scuola inclusiva che è stata confermata negli anni seguenti), si sono create le condizioni ideali per dare avvio ad una sezione inclusiva pure alla SI (sede ubicata in zona Quinta). I riscontri, a seguito del monitoraggio del DECS nell’ambito del progetto alla SE, sono positivi. Si può pertanto affermare che presso le scuole comunali di Biasca l’inclusione rappresenta un punto di forza dell’Istituto. Si segnala inoltre la formazione seguita da tutti i docenti di SI/SE per l’implementazione del nuovo Piano di Studio. Anche per l’anno scolastico trascorso l’Istituto scolastico ha organizzato diverse attività in collaborazione con altri enti e associazioni attive sul nostro territorio.


Sono state due le mostre ospitate presso la Casa Cavalier Pellanda nel 2017: la prima è stata quella intitolata “Il sogno americano – architettura nelle Alpi negli anni ‘50” e la seconda è stata quella dedicata alla ceramista biaschese Raffaella Columberg. Contemporaneamente all’esposizione dedicata alla signora Columberg, è stata proposta una mostra dedicata all’opera di uno dei maggiori incisori svizzeri del Novecento, Fritz Pauli. Il Comune di Biasca riconosce annualmente dei contributi in ambito culturale e per il 2017 si segnala il contributo dato per la realizzazione del film “Asragordom-ci ricordiamo” recentemente presentato al Cinema Blenio di Acquarossa.


Il progetto Midnight ha confermato anche nel 2017 il successo degli scorsi anni. Il 14 gennaio 2017 Midnight Biasca ha tagliato il traguardo delle 100 serate e il team ha festeggiato questo importante evento con ben 101 giovani. Nell’arco delle 27 serate si è registrata una partecipazione media di circa 93 ragazzi per serata raggiungendo il massimo di 133 ragazzi. La media di partecipazione è nettamente al di sopra di quella nazionale che si attesta a 44 ragazzi.


A inizio 2017 si è chiusa la prima stagione sportiva del progetto HC Biasca Ticino Rockets. Sicuramente questo progetto ha avuto dei buoni risultati sportivi soprattutto per aver permesso a molti giovani di inserirsi nelle due squadre ticinesi di lega nazionale A. Inoltre il progetto e il suo valore per i giovani sportivi hanno contribuito a veicolare un’immagine pubblica positiva della Pista di ghiaccio di proprietà del Comune. Anche nel 2017 la nostra struttura ha ospitato diversi eventi importanti per la nostra realtà come ad esempio alcune amichevoli estive delle prime squadre dell’HC Ambrì Piotta e dell’HC Lugano.


Altro evento importante che ha contraddistinto il 2017 è sicuramente l’apertura dell’asilo nido “La Calimba”.


Il Servizio sociale intercomunale ha trattato in totale 161 casi (nel 2015 erano 185) che riguardano persone con problemi finanziari e/o amministrativi, problemi d’alloggio, problemi legati alle assicurazioni sociali, problemi concernenti il permesso di soggiorno, problemi relazionali, problemi di salute, problemi di dipendenza, richieste finanziarie e sostegno per la ricerca di alloggio. Le persone che sono purtroppo toccate da questo tipo di problema necessitano un costante e duraturo accompagnamento.


Le abbondanti nevicate dello scorso inverno hanno avuto delle conseguenze sui conti del Comune e le spese sono da considerare eccezionali e si allineano con quelle del 2008 e 2009.


Lo scorso anno, per ulteriormente migliorare la sicurezza dei percorsi scuola-casa, si è proceduto alla demarcazione di una corsia pedonale su alcune strade del Borgo ed è stato realizzato un intervento sulla via Gottardo. L’obiettivo è sempre quello di incentivare maggiormente i genitori a portare i bambini a scuola a piedi.


Il 20 settembre 2017 è avvenuta l’asta pubblica riguardante il fondo no. 5965 RFD di Biasca relativo al fallimento dell’Airlight Manufacturig SA. Il Municipio, per garantire un’opportunità di insediamento ad una nuova ditta, ha esercitato il diritto di prelazione legale acquistando il fondo sopramenzionato.


Per quanto concerne gli investimenti, si segnalano la conclusione delle opere di canalizzazione sulla via Lucomagno e in alcune vie adiacenti, l’avvio dei lavori per le canalizzazioni in via Piazzora e in alcune vie del Borgo Vecchio, la realizzazione dei parchi della Scuola dell’Infanzia Croce, la sistemazione della strada forestale nel tratto Stampa-Biborgo-Pont Sceng e il ripristino e la premunizione del Rì della Stampa. Si devono pure evidenziare gli importanti lavori di messa in sicurezza dello stabile Bosciorina.

 

Il consuntivo 2017 dell'Azienda acqua comunale

 

CHF

CHF

Uscite correnti

873'248.47

 

Ammortamenti amministrativi

304'987.50

 

Addebiti interni

35'000.00

 

Totale uscite

 

1'213'235.97

Entrate correnti

1'232'836.15

 

Accrediti interni

35'000.00

 

Totale entrate

 

1'267'836.15

     

Avanzo d’esercizio

 

54'600.18

     

Conto degli investimenti

   

Uscite per investimenti

 

368'624.30

Entrate per investimenti

 

0.00

Investimenti netti

 

368'624.30

     

Conto di chiusura

   

Investimenti netti

 

368'624.30

Ammortamenti amministrativi

304'987.50

 

Risultato d’esercizio

54'600.18

 

Autofinanziamento

 

359'587.68

Disavanzo totale

 

9'036.62


Dopo la perdita registrata nel 2016, l’Azienda torna a segnare un avanzo di esercizio di CHF 54'600.18 per entrambi i settori: l’acqua potabile con CHF 49'242.55 e l’acqua industriale con CHF 5'357.63.


La situazione venutasi a creare sulla nostra rete di distribuzione nel 2016 è diminuita in modo considerevole ma gli interventi dei collaboratori ACC sono ancora numerosi.


La situazione finanziaria dell’Azienda è sempre molto buona. Il capitale proprio ha portato ad avere una riserva sufficiente a far fronte ai grossi investimenti in corso e a quelli previsti nei prossimi anni.


Tra gli investimenti si segnalano quelli eseguiti presso le sorgenti di Censo. Esse si trovano in una zona di scivolamento profondo e in una zona con frana superficiale. Per proteggere i manufatti delle sorgenti, il Comune ha realizzato dei gabbioni (non si trovano dei dati precisi ma sicuramente le protezioni sono state realizzate prima del 1979). Le copiose precipitazioni di agosto hanno causato la rottura di un gabbione posizionato proprio sopra una camera di rottura. Per la messa in sicurezza di tutta la zona all’interno dell’area recintata delle sorgenti è stato necessario avviare un progetto di tutta la zona e gli esperti hanno evidenziato la necessità di procedere con urgenza prima dell’inverno in modo da garantire provvisoriamente la sicurezza della camera di rottura sottostante.


Il messaggio completo può essere consultato sul sito internet www.biasca.ch.

 
..

< Indietro

© biasca.ch – creditsnote legali
Ultimo aggiornamento della pagina: 10.05.2012
Visualizzazione: RegolareStampa