.. Numeri di emergenza Rubrica indirizzi Rubrica indirizzi Ubicazione Gallerie di immagini Raccolta link Mappa del sito Mappa del sito

L'Ente       

L’Ente regionale per lo sviluppo del Bellinzonese e Valli (ERS-BV) è stato costituito il 25 novembre del 2010. È un’associazione di diritto privato, con sede a Biasca, composta dai Comuni dei distretti di Bellinzona, Blenio, Leventina e Riviera, nonché dai Patriziati del comprensorio. Nell’ambito della Nuova politica regionale voluta da Confederazione e Cantoni succede alla Regione Tre Valli e alla Regione Valle Morobbia. Tra i suoi organi figurano l’assemblea dei delegati, un consiglio direttivo di 7 membri e delle commissioni consultive. L’ERS-BV svolge le funzioni assegnate agli enti regionali per lo sviluppo dalle leggi sulla politica regionale, funge da piattaforma per lo scambio di esperienze e la promozione di collaborazioni tra gli attori presenti sul proprio territorio, e si occupa della promozione degli interessi regionali e delle attività volte allo sviluppo regionale.

 

 

La politica regionale    
    

La trasformazione delle strutture economiche pone una grande sfida alle regioni di montagna, alle aree rurali e alle regioni di frontiera della Svizzera. Con la Nuova politica regionale (NPR), entrata in vigore il 1° gennaio 2008, la Confederazione vuole aiutare queste regioni ad affrontare il cambiamento strutturale. In queste zone la NPR si prefigge di migliorare le condizioni per lo sviluppo di attività imprenditoriali, promuovere innovazioni, generare valore aggiunto e incoraggiare la competitività.


Con il nuovo concetto di politica regionale gli strumenti utilizzati in precedenza (LIM, Regio Plus, decreto federale in favore di zone con rinnovamento economico, ecc.) sono stati inglobati nella Legge federale del 6 ottobre 2006 sulla politica regionale e orientati alle nuove sfide. Dal 1° gennaio 2008 la collaborazione transfrontaliera, transnazionale e interregionale promossa dalla Confederazione svizzera nell’ambito di INTERREG è pure entrata a far parte della NPR. A livello federale l’attuazione della NPR è competenza del settore Politica regionale e d’assetto del territorio della Segreteria di Stato dell’economia (SECO).

L’obiettivo della Nuova politica regionale è di aumentare il valore aggiunto e la concorrenzialità di singole regioni – regioni di montagna, altre aree rurali e regioni di frontiera – al fine di creare e mantenere posti di lavoro nelle regioni che beneficiano di aiuti finanziari. In tal modo la NPR contribuirà indirettamente anche a mantenere un insediamento decentrato del territorio e a diminuire le disparità regionali.

La Nuova politica regionale (NPR) rispetta i seguenti principi:

  • Le esigenze dello sviluppo sostenibile sono prese in considerazione
  • Le regioni sviluppano iniziative proprie, volte a incrementare la loro concorrenzialità e la produzione di valore aggiunto
  • I centri regionali costituiscono i motori dello sviluppo
  • I cantoni sono i principali interlocutori della Confederazione e assicurano la collaborazione con le regioni
  • I servizi federali collaborano strettamente tra loro nonché con le istituzioni e le organizzazioni svizzere ed estere

 

A livello cantonale l’applicazione della NPR è definita dalla Legge d’applicazione della Legge federale sulla politica regionale. Sulla base del Programma d’attuazione cantonale 2008-2011 e del suo Complemento, è stata stipulata la "Convenzione sulla promozione del programma di attuazione della politica regionale per gli anni 2012-2015", che definisce i contenuti, le priorità, le strategie e l’impegno finanziario del Cantone e della Confederazione in materia di politica regionale. Grazie alle “piattaforme tematiche” è garantita la collaborazione tra vari servizi cantonali, i rappresentanti di vari settori economici e gli operatori territoriali. Un modo innovativo di operare, volto a creare coerenza tra la strategia di lungo termine e le azioni svolte quotidianamente.    

..
Ente Regionale per lo Sviluppo Bellinzonese e Valli
..
Via Parallela 3
CP 1447
6710 Biasca
E-Mail
www.ers-bv.ch

© biasca.ch – creditsnote legali
Ultimo aggiornamento della pagina: 03.07.2013
Visualizzazione: RegolareStampa