.. Numeri di emergenza Rubrica indirizzi Rubrica indirizzi Ubicazione Gallerie di immagini Raccolta link Mappa del sito Mappa del sito
Sportello LAPS

Il 1. febbraio 2003 è entrata in vigore la nuova Legge sull’armonizzazione e il coordinamento delle prestazioni sociali (Laps). Scopo di questa legge è di garantire il minimo vitale a tutte le economie domestiche evitando per quanto possibile il ricorso all’assistenza sociale.

 

  • Le prestazioni che rientrano in questa legge sono:
  • la partecipazione al premio dell’assicurazione contro le malattie, che copre parzialmente il premio LaMal;
  • l’aiuto sociale allo studio, che copre i costi diretti della formazione che si aggiungono al minimo vitale per allievi la cui situazione giustifica la scelta di una scuola elementare o media privata; l’assegno di studio, che copre i costi diretti della formazione scolastica e professionale di base, superiore e continua, che si aggiungono al minimo vitale;
  • l’assegno complementare per il perfezionamento e la riqualifica professionale, che copre i costi di mantenimento fino al minimo vitale per persone che hanno diritto ad un assegno di studio;
  • le indennità straordinarie di disoccupazione, che coprono il minimo vitale, per indipendenti residenti in Ticino da almeno un anno, che hanno cessato la loro attività al massimo da sei mesi, che non percepiscono rendite AVS o AI intere e che sono iscritte all’Ufficio regionale di collocamento come cercatori d’impiego;
  • gli assegni integrativi per i figli (AFI), per economie domestiche dove almeno un genitore sia domiciliato in Ticino da almeno 3 anni senza interruzioni della residenza per più di 12 mesi consecutivi, con figli di età inferiore a 15 anni;
  • gli assegni di prima infanzia (API), che coprono il minimo vitale di economie domestiche dove almeno un genitore sia domiciliato in Ticino da almeno 3 anni senza interruzioni della residenza per più di 12 mesi consecutivi, con figli di età inferiore a 3 anni che coabitano costantemente con il genitore;
  • le prestazioni assistenziali, che coprono il minimo vitale (secondo il limite COSAS, leggermente inferiore a quello Laps).di persone sole o famiglie con mezzi insufficienti e a rischio di esclusione sociale.

 

Competente per l’aiuto sociale allo studio, l’assegno di studio e l’assegno complementare per il perfezionamento e la riqualifica, è l’Ufficio cantonale delle borse di studio e dei sussidi.

 

Se l’utente intende richiedere solo la partecipazione al premio dell’assicurazione contro le malattie, per ricevere il relativo formulario, dovrà rivolgersi direttamente all’Istituto delle assicurazioni sociali (IAS), via Ghiringelli 15 a, 6500 Bellinzona, tel. 091-821.91.11 o sussidi@ias.ti.ch.

 

Per le altre prestazioni il cittadino dovrà prendere contatto col proprio Comune di domicilio dove riceverà informazioni sulle prestazioni e sulla documentazione necessaria.

 

In seguito sarà fissato un appuntamento con lo Sportello regionale LAPS.

 

Lo sportello regionale LAPS con sede a Biasca è competente per la compilazione e l’inoltro online delle richieste di prestazioni Laps per i comuni delle Tre Valli.

 

Ulteriori informazioni: 

http://www3.ti.ch/

 

..
Sportello LAPS
..
Comune di Biasca
Sportello LAPS
Via Lucomagno 14
6710 Biasca
Tel 091 874 39 02
Fax 091 874 39 21
E-Mail

Orari sportello:

lunedì-venerdì 14:00 - 16:30

(inoltro domande di prestazione solo su appuntamento)

 

-> VOLANTINO LAPS (pdf)

© biasca.ch – creditsnote legali
Ultimo aggiornamento della pagina: 12.06.2013
Visualizzazione: RegolareStampa