Incontro informativo sulle zone soggette a pericoli naturali (processi di crollo) riguardante la frazione di Loderio (Grotti di Loderio e Rampèda) del Comune di Biasca

Pubblicato il

09.01.20

La Legge cantonale sui territori interessati da pericoli naturali ha come primo obiettivo l'accertamento dei territori esposti o colpiti da pericoli naturali, da effettuarsi mediante l'allestimento di un Piano delle zone di pericolo. Questo documento costituisce uno strumento indispensabile per la conseguente gestione del rischio, in particolare nell’ambito pianificatorio e in relazione alle misure di protezione.

Il Dipartimento del territorio ha concluso, per la frazione di Loderio (Grotti di Loderio e Rampèda), gli studi geologici concernenti i pericoli di movimenti di versante all’interno della zona edificabile di piano regolatore.

 

Per illustrare i risultati del lavoro, la successiva procedura di adozione dei Piani delle zone di pericolo e offrire ai cittadini la possibilità di formulare osservazioni, il Municipio indice un incontro informativo con tutti i proprietari interessati che avrà luogo:

 

giovedì 30 gennaio 2020, alle ore 20.00

presso la Sala del Consiglio comunale

 

Alla serata informativa parteciperanno, oltre al capodicastero del Municipio di Biasca, i rappresentanti della Sezione forestale del Dipartimento del territorio (Ufficio pericoli naturali, incendi e progetto e Ufficio forestale del 2° Circondario) e i rappresentanti dello studio BEG SA - geologi e ingegneri consulenti.

 

A margine della serata verranno presentati i risultati degli approfondimenti effettuati nella zona Grotti di Loderio in seguito all'evento del 30 aprile 2018 da parte dello studio d'ingegneria EcoEng SA, su incarico del Comune.

..